Skip to content Skip to footer

CASALE ALLE PIANE

Stagione 2023

La stagione 2023 verrà ricordata in Toscana soprattutto per l’enorme difficoltà di gestione delle infezioni funginee.
Nonostante questo gli sforzi al Casale hanno portato un buon aumento della produzione in vigna, riuscendo a fermentare per la prima volta separatamente le uve bianche e rosse.
Una folle annata, la seconda di un folle progetto che sta crescendo assieme al territorio e alla commistione tra questo e il vignaiolo.

casale alle piane

Ouverture
II Movimento

Vinificazione: uve raccolte manualmente in piccole cassette. pressatura diretta e soffice delle uve diraspate. fermentazione spontanea senza inoculo di lieviti selezionati. temperatura di fermentazione mai superiore ai 22°. due travasi. due battonnage invernali.

  • Varietà: 50% Riesling renano, 50% Sauvignon Blanc
  • Altitutide : 780/800 m sul livello del mare
  • Esposizione: Sud
  • Periodo di vendemmia: manuale, seconda settimana di settembre
casale alle piane

Pinot Nero
Atto I - Scena I

Vinificazione: uve raccolte manualmente in piccole cassette. composizione della vasca di fermentazione tripartita omogeneamente tra grappolo intero, diraspato e pressato soffice. fermentazione spontanea senza aggiunta di lieviti selezionati. 15 giorni sulle bucce, svinatura e pressatura soffice. trasferimento in barrique esauste per otto mesi.

  • Varietà: 100% Pinot Nero 
  • Altitutide : 780/815 m sul livello del mare
  • Esposizione: Sud
  • Periodo di vendemmia: manuale, seconda settimana di settembre
casale alle piane

“Il teatro non è altro che il disperato sforzo dell’uomo di dare un senso alla vita.”


[Eduardo De Filippo]